Ferrari, si profila un ritorno clamoroso: Stefano Domenicali Chilometrando
20 Jan 2019 | Aggiornato alle 00:39

Ferrari, si profila un ritorno clamoroso: Stefano Domenicali

L'attuale amministratore delegato di Lamborghini ha ottenuto una crescita delle vendite del 51% nel 2018

11 gennaio 2019 11/01/2019
Domenicali

In casa Ferrari è in atto un importante processo di riorganizzazione dopo la decisione di dare l’addio a Maurizio Arrivabene, che sarà sostituito da Mattia Binotto, promosso team manager. L’intento della scuderia italiana è quello di curare maggiormente anche gli incarichi dirigenziali nella speranza che questo possa servire a ridurre il gap dalla Mercedes. A sorpresa, però, potrebbe profilarsi un clamoroso ritorno a Maranello: Stefano Domenicali, come riporta il Corriere dello Sport, sarebbe ritenuto la persona giusta da John Elkann per il ruolo di amministratore delegato.

Si profila un ritorno clamoroso

Tutto l’ambiente di Maranello potrebbe essere pronto ad accogliere qualcuno che ha lasciato un ricordo importante nei box pur non essendo riuscito a centrare alcun titolo piloti. John Elkann, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, sarebbe infatti intenzionato a richiamare Stefano Domenicali, attuale amministratore delegato di Lamborghini.

Il dirigente ricoprirebbe presso la “Rossa” lo stesso incarico che sta svolgendo presso la casa automobilistica. A propendere per questa scelta sarebbero proprio i risultati da lui raggiunti in questi anni: nel 2018 l’azienda ha infatti registrato un incremento nelle vendite pari addirittura al 51%.

 

 

 

Foto immagine in evidenza: Wikipedia