Morte di Anthoine Hubert, il dolore e i messaggi dei piloti

È stato un weekend amaro quello appena terminato a Spa, per il Gran Premio del Belgio. Non di certo per la prima vittoria di Charles Leclerc in Formula Uno, ma per la tragica morte di Anthoine Hubert, pilota della Arden International, che sabato pomeriggio ha perso la vita in pista. Un incidente fatale, molto simile a quello in cui perse le gambe Alex Zanardi. Hubert, giovanissimo, pieno di speranze e soprattutto conosciuto in tutto il mondo del Motorsport, è stato ricordato da moltissimi piloti che gli hanno dedicato un messaggio sui social.

Morte Anthoine Hubert: “Riposa in pace fratello”

Charles Leclerc, vincitore del GP del Belgio, ha purtroppo ben presente cosa significa perdere un amico. La vita del monegasco era già stata colpita da un altro incidente, quello di Jules Bianchi, nell’ottobre del 2014. E il brutale crash di sabato pomeriggio in cui ha perso la vita un quasi coetaneo non può che riaprire ferite già profonde. Leclerc ha così deciso di dedicare la sua prima vittoria in Formula Uno proprio a lui, al collega e amico Anthoine Hubert.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A week-end I’ll forever remember for 2 different reasons. 1st Formula 1 Win dedicated to you my friend @anthoineh. #Foreverinourhearts

Un post condiviso da CHARLES LECLERC (@charles_leclerc) in data:

Lutto nel mondo dei motori, i messaggi dei piloti

Non solo Leclerc, ma moltissimi sono stati i messaggi di cordoglio per quanto avvenuto a Spa. Da Lewis Hamilton a Sebastian Vettel, da Verstappen a Ricciardo, da Perez a Bottas.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Prayers up. RIP Champ

Un post condiviso da Sebastian Vettel (@vettelofficial) in data:

 

Foto immagine in alto: Instagram (@anthoineh)