Hamilton Rossi

In attesa dell’ultima gara stagionale, Lewis Hamilton, che ha ormai messo in cassaforte un nuovo titolo, può già programmare il periodo che potrà trascorrere lontano dalle piste in attesa di rimettersi al volante della sua Mercedes per preparare la nuova annata. Il britannico ne approfitterà però per mettersi alla prova con una sfida davvero particolare, che conferma, se ce ne fosse bisogno, la sua smodata passione per i motori: Lewis Hamilton sarà protagonista di uno “scambio” con Valentino Rossi.

Il sei volte iridato avrà così la possibilità di salire in sella alla Yamaha, mentre il “Dottore” guiderà una monoposto delle Frecce d’Argento.

Il luogo dello scambio tra Hamilton e Rossi

Più volte in passato si è parlato della possibilità di vedere Valentino Rossi in Formula Uno, magari al volante di una Ferrari. E l’idea non è stata così lontana dal trasformarsi in realtà, anche un grande come Michael Schumacher aveva sottolineato di essere stato colpito dalle doti del “Dottore”. Il progetto non è mai andato in porto, ma a breve avremo modo di vedere comunque il numero 46 alle prese con una monoposto di Formula Uno, anche se della Mercedes.

La stima reciproca che lega il pilota della Yamaha a Lewis Hamilton, infatti, permetterà di realizzare un momento che sarà difficile dimenticare per gli appassionati di motori. Un vero e proprio “scambio” che vedrà per protagoniste le due stelle delle due e quattro ruote. L’appuntamento, come rivela Sky Sport, è fissato per lunedì 9 dicembre, a una settimana dopo la conclusione della stagione in Formula Uno. La location scelta è il circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Lewis Hamilton si prepara allo scambio

Lewis Hamilton, da grande campione quale è, ha deciso di prepararsi al meglio in vista di quel momento. Il britannico arriverà al tanto atteso evento con il supporto di un team di Superbike, che lo aiuterà a conoscere meglio i segreti di una due ruote della MotoGp.

Non si tratta comunque di una prima volta per il campione della MotoGp. Un anno fa in Austria Marc Marquez e Dani Pedrosa ebbero infatti la possibilità di guidare una Red Bull. Nel 2016 è stata invece la volta di Jorge Lorenzo: a Silverstone, ha avuto la possibilità di mettersi al volante della Mercedes di Hamilton vincitrice del Mondiale 2014.

Foto: Instagram