paulo goncalves

Una terribile tragedia è accaduta stamane alla 13esima Dakar: il pilota portoghese Paulo Gonçalves è morto, aveva 40 anni. Durante la settima tappa, al chilometro 276, il pilota è caduto ed è stato trovato dai soccorritori privo di vita.

Il dramma alla Dakar: Paulo Gonçalves trovato senza vita

Dopo essere caduto, il pilota Paulo Gonçalves è stato soccorso da un’eliambulanza arrivata tempestivamente sul posto. Purtroppo, il pilota 40enne era già privo di sensi e in arresto cardiaco.

Immediatamente trasportato al Layla Hospital, i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Paulo Gonçalves aveva partecipato per la prima volta alla 13esima Dakar nel 2006, era un pilota esperto e dopo il suo esordio era riuscito a piazzarsi nella top 10 ben 4 volte. Campione del mondo di Cross Country Rally nel 2013, dopo la sesta tappa era 46esimo nella classifica generale della Dakar 2020.

Ad annunciare il suo tragico decesso è stata la pagina Twitter ufficiale Rally Dakar che, in una nota pubblicata sul sito, ha reso note le circostanze della tragedia.

Foto in alto: Facebook Paulo Gonçalves