bmw

BMW ha disposto il richiamo di 232mila auto per rischio incendio. La casa automobilistica tedesca ha specificato quali sono i modelli interessati e ha rassicurato rispetto al fatto che già un numero molto alto di mezzi sarebbero stati messi in sicurezza.

Il richiamo di BMW

Un numero vastissimo di auto BMW presenterebbe rischio di incendio. Come si legge su diverse agenzie, tra cui Adnkronos, i modelli interessati sarebbero quelli con motori diesel a quattro cilindri della serie da 1 a 7, e i modelli Suv X1, X3, X4, X5 e X6.

Il rischio sarebbe causato da alcune criticità rilevate all’interno del sistema di riciclo dei gas di scarico. Tuttavia, pare che un portavoce della casa automobilistica tedesca abbia rassicurato rispetto al fatto che il rischio sarebbe basso e che sarebbero già 113mila i veicoli finiti in officina e messi in sicurezza.