incendio-museo-moto

Per gli appassionati dei motori oggi c’è una brutta notizia, il Top Motorcycle Museum ha subito un incendio nella notte. Le preziose moto, esposte al suo interno, sono bruciate nel rogo ed anche i modelli di auto d’epoca.

Non è la prima volta che le fiamme distruggono degli esemplari preziosi su due ruote. Nel 2019 fu la volta del rogo di Jerez, che mandò in fumo il centro di ricarica delle moto elettriche con tutti i modelli contenuti.

Anche una Ferrari ha preso fuoco nel 2020 a Montecarlo, con un testimone d’eccezione, Max Biaggi.

L’incendio al museo delle moto ha completamente distrutto un punto di riferimento per tutti gli appassionati europei delle due ruote, il Top Motorcycle Museum, impegnando numerosi vigili del fuoco, nel tentativo di spegnere le fiamme, come riportato dalla Gazzetta dello Sport.

Top Motorcycle Museum, l’incendio devasta la struttura

Il Top Motorcycle Museum è stato inaugurato nel 2016, dall’idea di due fratelli: Alban e Attila Scheiber.

Si tratta del museo di motociclismo posto più in alto in Europa, in quanto si trova al Passo del Rombo, al confine tra Italia ed Austria, nel Tirolo. La costruzione è a 2.175 metri di altezza.

Il museo ospitava ben 230 moto e circa un centinaio di auto d’epoca. Questo patrimonio è completamente andato in fumo questa notte. Un danno dal valore di vari milioni di euro.

L’incendio al museo delle moto ha avuto luogo prima delle cinque del mattino e, nonostante l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco, non c’è stato nulla da fare.

La dinamica dell’incendio al museo delle moto non è chiara

Non risulta ancora chiara la dinamica dell’incendio al museo delle moto, gli inquirenti stanno ancora indagando. All’arrivo dei vigili del fuoco, il tetto in legno dell’edificio era già avvolto dalle fiamme, che hanno inghiottito l’intera struttura.

I soccorritori hanno impiegato anche le riserve idriche della vicina pista da sci, utilizzate per la neve finta, per spegnere le fiamme. Sono riusciti così a salvare, però, solo il ristorante e le strutture adiacenti al museo.

Guarda il video:

Leggi anche:

Ferrari in fumo a Montecarlo

Fumo da bus, chiuso il traforo del Monte Bianco

Disastro a Jerez, in fumo molte moto

Foto in alto: fotogramma Canale YouTube Umberto Faraglia