morto-nestore-morosini

È morto Nestore Morosini, cronista di Formula Uno e firma storica del Corriere. Aveva a 83 anni, a ucciderlo nella notte è stato il Covid-19. Il mondo del giornalismo dice addio ad un cronista eclettico, capace di trasmettere al lettore passione e di raccontare con autorevolezza il mondo dei motori.

Morto Nestore Morosini, firma storica del Corriere

Un altro lutto colpisce il giornalismo sportivo: è morto Nestore Morosini, cronista e storica firma del Corriere della sera.

Il giornalista ha raccontato la Formula Uno venendo a contatto con grandissimi campioni, come Ayrton Senna e Niki Lauda con cui si dice avesse un rapporto speciale così come con Enzo Ferrari. Pare proprio che grazie ai suoi scoop e alle sue numerose fonti riuscì a svelare al pubblico tanti meccanismi fino ad allora sconosciuti del mondo delle corse.

Raccontò anche l’epoca d’oro del Cavallino, quella delle vittorie di Michael Schumacher.

Ma era una personalità eclettica, quindi nella sua vita non si è solo appassionato al mondo di motori e del Motorsport ma anche a quello del calcio. Tifosissimo dell’Inter, la sua carriera al Corriere era iniziata infatti proprio con il calcio per poi sprigionare tutto il suo talento nel mondo del Circus. Anche dopo la pensione non aveva rinunciato alla scrittura e infatti continuava a scrivere sul Cittadino di Monza.

Quella volta che Morosini lanciò lo scoop su Niki Lauda

Sono tantissimi i giornali che stanno rilanciando la notizia della morte di Nestore Morosini e in tantissimi ricordano quello che è stato uno dei tanti scoop del giornalista. Era il 1977 e a stagione in corso, Niki Lauda aveva firmato un contratto per passare dalla Ferrari alla scuderia Brabham di Bernie Ecclestone. Una “notiziona” che aveva scioccato il Cavallino, compreso il grande Enzo Ferrari. Ieri, è morto Nestore Morosini e con lui se ne va un pezzo importante del giornalismo sportivo italiano, una penna in grado di sviscerare la realtà e di raccontarla emozionando.

Foto in alto: fotogramma canale YouTube DiariodelWeb.it