Stroll riceve insulti durante il GP d’Austria: sospeso il giornalista

lance-stroll-svela-di-aver-avuto-il-covid19

Durante il GP d’Austria, vinto da Charles Leclerc, si è verificato uno spiacevole episodio televisivo. Un telecronista dell’emittente RTBF Sport, Lionel Froissart, ha offeso il pilota Stroll, durante la diretta della gara. Il commentatore lo ha definito “autistico” e per questo è stato sospeso dalla sua emittente.

Le offese del telecronista a Stroll

Spiacevole l’episodio che si è verificato durante il GP d’Austria; Stroll è stato offeso pesantemente da un commentatore televisivo. Il telecronista Lionel Froissart ha definito “autistico” l’alfiere Aston Martin, durante la gara, facendo molto clamore. A prendere le distanze dal suo atteggiamento un suo collega di RTBF Sport, Gaetan Vigneron, che al commento di Froissart replica: “Commenti troppo forti!

Ora stai esagerando!

Nonostante l’intervento del suo collega, però, il telecronista continua, confermando le sue offese: “Onestamente, ho solo detto la verità“. Queste parole nei confronti di Stroll sono costate la sospensione al giornalista da parte della sua emittente.

Le scuse ufficiali dell’emittente dopo le offese del telecronista

Dopo le pesanti parole del telecronista a Stroll, l’emittente RTBF Sport ha preso ufficialmente le distanze dal suo collaboratore e lo ha sospeso. RTBF Sport ha poi fatto delle scuse ufficiali al pilota tramite un comunicato, riportato da FanPage: “RTBF condanna fermamente le parole usate in onda domenica 10 luglio dal suo collaboratore Lionel Froissart durante il Gran Premio d’Austria“.

L’emittente entra poi nel dettaglio dell’accaduto, in riferimento alla parola “autistico” usata dal cronista: “Associare l’autismo con il modo di comunicare di un pilota era fuori luogo e completamente incoerente con i valori di RTBF. Sarà condotta un’indagine interna, per sentire tutte le persone coinvolte. L’obiettivo è capire nel dettaglio cosa potrebbe aver portato a questo incidente. In attesa dei risultati di questa indagine il collaboratore in questione non lavorerà più per RTBF fino a nuovo avviso“.

Leggi anche:

Aston Martin viola il regolamento a Miami: conseguenze per Vettel e Stroll

Gp Turchia: nelle qualifiche pole a Stroll. Hamilton solo sesto

F1, Verstappen chiama Stroll “mongolo”: scoppia la polemica

Advertisement

Potrebbe interessarti