Brutto e assurdo incidente a Vellezzo Bellini, provincia di Pavia, dove un’auto, fuori controllo, è entrata nella cucina di un’abitazione sfondando il muro. I padroni di casa, in virtù della tarda ora nel quale è successo il fatto (circa le 3 e mezza) non sono rimasti coinvolti nell’incidente, sebbene lo spavento della botta misto al frastuono deve averli terrorizzati.

Ragazzi coinvolti dai 19 ai 27 anni

5 i ragazzi coinvolti nell’incidente di Vellezzo Bellini, in provincia di Pavia, a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta, che avendo perso il controllo, forse per un’eccessiva velocità di marcia, sono andati contro il muro di un’abitazione, sfondandolo.

L’auto è quindi entrata nella cucina di una casa, svegliando i proprietari, fortunatamente in camera da letto e perciò illesi. Il botto che ha coinvolto i ragazzi nell’auto, 5 giovani dai 19 ai 27 anni, è stato tale da arrecare a quattro di loro ferite importanti ma non gravi, mentre uno di loro è stato portato subito al Policlinico San Matteo di Pavia, avendo riportato gravi conseguenze.

Paura per il vicinato

Il boato generato dal botto ha spaventato non solo i proprietari dell’abitazione, ma anche i vicini. Per non parlare dei danni derivati dall’incidente. Danni sostanziali quelli causati all’abitazione, in primis il muro abbattuto, fondamentale nell’economia della casa, ma anche tutta la parte più funzionale, dalla cucina ai mobili di essa. Come detto, illesi i proprietari della casa, per quanto, la donna, pochi istanti prima dell’incidente era presente in cucina, e a quel punto le conseguenze sarebbero potuto essere ancor più gravi.

Credits foto in alto: Il Giornale