schianto contro auto di lusso parcheggiate a Chelsea

Un giovane alla guida di un Audi Q7 si schianta contro delle macchine parcheggiate in Moore Street, nel lussuoso quartiere di Chelsea a Londra. L’incoscienza ha provocato l’incidente ma la sfortuna ha rincarato la dose: le macchine incidentate erano tutte estremamente costose.

Uno schianto di lusso

Nella tranquilla serata londinese del 5 agosto scorso, un giovane alla guida della sua Audi Q7 ha raggiunto Moore Street, nel quartiere di Chelsea, ad altissima velocità probabilmente coinvolto in una gara con un’altra auto in corsa. Come si può notare dalle riprese della telecamera di sorveglianza, il ragazzo non è riuscito a mantenere il controllo dell’auto che si è letteralmente schiantata contro una fila di macchine lussuose parcheggiate sul lato della carreggiata.

Il quartiere londinese di Chelsea è noto per la sua ricchezza ed eleganza tanto da ospitare residenti del medesimo calibro. L’Audi ha, infatti, danneggiato una decina di auto tra cui una McLaren da 330 mila euro, una Porsche Cayenne da 110 mila euro e una Bentley Bentayga da quasi 220 mila euro. Per un danno totale di mezzo milione di euro.

Il quotidiano tabloid Daily Star riporta l’accaduto con la testimonianza di un residente: “Ho veramente pensato ci fosse stata un’esplosione, come se fosse caduto un elicottero”. L’autista dell’Audi e il passeggero sono finiti in ospedale per le ferite alla testa riportate dopo lo schianto ma non sarebbero in pericolo di vita.

Il via alle indagini

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico The Sun, le indagini sull’accaduto sono in atto ma, al momento, nessuno è stato arrestato. Ancora il The Sun definisce questo periodo “la stagione delle supercar”: pare che sia comune per i rampolli benestanti provenienti dal Sud Arabia, Quatar ed Emirati Arabi sfrecciare ad alta velocità con bolidi super lussuosi in questa zona di Londra.

Guarda il video: