ISA, alcolock e scatola nera: tutto sui nuovi sistemi di sicurezza stradale

auto a idrogeno

Il 6 luglio sono entrate in vigore le nuove norme europee sulla sicurezza stradale; le vetture di nuova omologazione saranno dotate di 3 dispositivi di sicurezza: ISA, alcolock e scatola nera. Questi strumenti saranno poi resi obbligatori per tutti i veicoli dal 2024, per limitare e prevenire gli incidenti su strada.

Cosa sono e a cosa servono ISA, alcolock e scatola nera

Alcune macchine di nuova generazione presentano già strumenti per prevenire gli incidenti; per le auto immatricolate dal 6 luglio saranno obbligatori: ISA, alcolock e scatola nera. Ma cosa sono e a cosa servono questi tre strumenti di sicurezza stradale?

ISA (Intelligent Speed Assistance) è una sorta di limitatore della velocità che calcola l’andamento che la vettura deve mantenere in base ad algoritmi particolari: segnaletica, visibilità, cartografia digitale. Alcolock è un sistema che impedisce l’avviamento della vettura in caso di assunzione di alcol. La scatola nera, invece, registrerà in maniera intelligente gli incidenti carpendone inclinazione, velocità e andamento del traffico.

Chi potrà usufruire dei nuovi sistemi di sicurezza e come

La scatola nera verrà installata sulle vetture per calcolare le cause degli incidenti stradali e poterli prevenire con più precisione. Per fare questo, lo strumento registra la velocità dei veicoli, l’inclinazione, la frenata, ma senza raccogliere dati sensibili (targa e identità del conducente).

La scatola nera però potrà essere usata solo dalla polizia e dalle forze dell’ordine.

Secondo le norme europee, l’Alcolock non sarà obbligatorio ma estremamente consigliato per la prevenzione degli incidenti. Le vetture dovranno garantire soltanto un’interfaccia che consenta di inserire il dispositivo successivamente. L’ISA (Intelligent Speed Assistance), infine, si avvierà al momento dell’accensione della vettura, facilitando la guida al conducente e rendendola più sicura.

Leggi anche:

Sicurezza stradale: i dati della Polizia su incidenti e infrazioni del 2019

Sicurezza strade, le strade provinciali hanno bisogno di manutenzione

Sistemi di sicurezza in auto, tanto utili ma davvero costosi

Advertisement

Potrebbe interessarti