lewis hamilton contro la formula uno

La MotoGp ha ridefinito il suo calendario, ha rimandato l’inizio del Motomondiale, la Formula Uno no. Questo è un dato di fatto di cui il campione Lewis Hamilton non è molto contento. In conferenza stampa, il pilota britannico ha infatti lasciato intendere quanto la decisione di correre non lo trovi affatto d’accordo. Difficile non comprendere la sua posizione dopo che ieri l’OMS ha classificato il Coronavirus come “pandemia” e dopo che all’Albert Park Hotel contiguo alla pista di Melbourne un ospite è stato trovato positivo.

Lewis Hamilton: “Per me è scioccante

Tutti gli sport si stanno fermando e stanno rimandando gli appuntamenti stagionali affinché il Coronavirus non si diffonda ulteriormente, ma non la Formula Uno. Come si legge su Motorsport.com, in conferenza stampa, Lewis Hamilton ha espresso senza mezzi termini la sua opinione su questa scelta: “Sono molto, molto sorpreso dal vederci tutti qui è bello poter gareggiare, ma per me è scioccante vederci tutti seduti in questa stanza. C’è un mondo che si sta muovendo in una direzione, mentre qui vedo tanti fans in pista già oggi con tutti i rischi del caso“.

Il campione ha poi chiosato: “Sembra che il resto del mondo stia reagendo, probabilmente un po’ in ritardo, stamattina abbiamo sentito Trump chiudere i confini dall’Europa agli Stati Uniti. L’NBA viene sospesa e la Formula 1 continua ad andare avanti…“.

Il Re è il denaro

Il campione ha deciso di dire la sua senza mezzi termini e sembrerebbe quasi lasciare intendere che l’emergenza Coronavirus appaia quasi sottovalutata nel Circus: “Il Re è il denaro, non posso aggiungere molto, ma non posso evitare di dire la mia opinione“.

Poi, Lewis Hamilton ha concluso il suo discorso esortando alla massima prudenza e ad adottare tutte le norme del caso: “Posso solo esortare a prendere tutte le precauzioni possibili, cosa che non ho visto fare oggi mentre camminavo per venire in pista. Ho visto tutto procedere come al solito, come se fosse una giornata normale, spero solo che alla fine del weekend non ci siano brutte notizie“.

Foto in alto: Instagram Lewis Hamilton