alonso-pista-renault

Il Gran Premio dell’Eifel ha visto il trionfo di Hamilton, che ha raggiunto il record di Gran Premi vinti di Schumacher: 91 vittorie. Alle sue spalle si è piazzato Max Verstappen, sempre secondo dopo lo sfortunato ritiro di Bottas. Terzo classificato Daniel Ricciardo, che ha dovuto difendere il risultato dall’attacco di Perez. Il pilota ha riportato la Renault sul podio dopo 9 anni e si è detto davvero soddisfatto.

In questo clima di festa, arriva un’indiscrezione, che riguarda il campione Fernando Alonso.

Dopo l’annuncio del ritorno in Formula Uno per la scuderia Renault, il campione aveva dichiarato che sarebbe sceso in pista ad Imola.

Secondo Motorspot.com, invece, domani Fernando Alonso sarà già in pista alla guida della Renault R.S.20 sul circuito di Barcellona.

Alonso in pista con la Renault R.S.20

Dopo tre anni dall’addio alla Formula Uno, Fernando Alonso, sarà in pista nella stagione 2021 alla guida di una monoposto Renault.

Il contratto tra la scuderia ed il campione ha durata biennale, ma viene ipotizzato un rinnovo anche per il 2022.

Alonso sarà protagonista della Formula Uno dal prossimo anno, ma già martedì 13 ottobre potrebbe essere impegnato in una sessione di prove. Alonso dovrebbe scendere in pista per Renault sul circuito di Montmelò. L’occasione sarebbe quella di un filming day promozionale di 100 km. La possibilità non è stata confermata, ma i gestori del circuito hanno rivelato: “Martedì abbiamo attività in pista ma il nostro cliente resta riservato“.

Inoltre sembrerebbe che sul circuito verrà portata anche una monoposto 2018, libera dal limite di chilometraggio e, quindi, adatta a prove più lunghe.

Le parole di Abiteboul

Il campione spagnolo è già al lavoro per la prossima stagione. Recentemente ha fatto visita alla sede della scuderia. Il team principal della Renault Abiteboul ha commentato l’entusiasmo dimostrato dal campione: “Rimarreste impressionati dall’interesse mostrato da Fernando… quando si è unito a noi sembrava che la sua attenzione fosse orientata più alla stagione 2022. Ora più passa il tempo e più cresce la squadra, la macchina e i risultati e più sembra coinvolto anche in ottica 2021“.

Abiteboul ha aggiunto: “È come un grande squalo: non appena inizia a sentire il sangue vuole andare all’attacco. Mi sembra uno squalo molto affamato“. Non resta quindi che aspettare la performance di domani, quando Alonso tornerà in pista con la Renault R.S.20.

Leggi anche:

Hamilton e Schumacher, la storia di un record

Alonso annuncia il ritorno in pista a Imola

Chi è il migliore tra Hamilton e Schumacher? Risponde Alonso

Foto in alto: Instagram Fernando Alonso