gp silverstone

Primo appuntamento in terra inglese per la stagione 2020 di Formula Uno con il Gran Premio di Gran Bretagna. Si correrà di nuovo a Silverstone il 9 agosto per il Gran Premio del 70° anniversario.

Un circuito non facile, a cui la Ferrari arriva con una buona qualifica di Leclerc e le difficoltà di Vettel, in partenza solo al decimo stallo. Hamilton ancora in pole, tallonato da Bottas e Verstappen.

Russel colpito da una penalità parte ultimo.

La gara non risparmia emozioni: Hamilton vince ma con una ruota a terra, Verstappen è secondo e la Ferrari arriva al podio con Leclerc.

Safety car al primo giro

Una partenza col botto per il Gran Premio di Silverstone. Hamilton non scappa al via e Bottas sembra poterlo superare, ma il suo tentativo è troppo timido. Leclerc supera Verstappen per prendersi la terza posizione, ma Max non ci sta e con maestria lo riprende subito.

Si ripete la lotta tra Leclerc e Norris.

Magnussen stringe in curva Albon e il contatto lo porta al fuori pista senza una gomma. Ritiro obbligato. Manca in pista anche Nicolas Hülkenberg, che si è ritirato prima di raggiungere gli stalli di partenza.

Twitter Ufficiale Formula Uno

Mc Laren al sorpasso

La quarta gara della Formula Uno 2020 ha riservato molte emozioni. Al 13 giro Kvyat sbatte contro la barriera dopo uno spettacolare testa coda. Partono i pit stop e Grosjean si trova alle spalle di Leclerc, al quinto posto. Mitico il pilota della Haas, che riesce a difendere la posizione fino al giro 25, quando viene rimontato dalle Mc Laren. Norris era già stato protagonista di un bel sorpasso ai danni di Ricciardo.

Twitter Ufficiale Formula Uno

Ultimo giro inimmaginabile

A poco dalla fine della gara, la classifica viene stravolta. Bottas, subisce l’usura delle gomme e finisce nelle retrovie, dopo una gara esemplare da eterno secondo. Ma la stessa problematica colpisce Sainz e Hamilton, che tiene i suoi tifosi col fiato sospeso e taglia il traguardo con la ruota a terra. Leclerc, sempre in guardia dietro Verastappen, conquista così il podio. Vettel in zona punti, difende il decimo posto da Bottas.

Twitter Ufficiale Formula Uno

Foto in alto Twitter Ufficiale Formula Uno