verstappen

Dopo la conferma di Charles Leclerc alla Ferrari fino al 2024, in Formula Uno arriva un altro importante annuncio: Max Verstappen ha rinnovato il suo contratto con la Red Bull fino al 2023. Il pilota ha pubblicato un post su Instagram in cui ha espresso la sua soddisfazione.

Max Verstappen correrà con la Red Bull fino al 2023

Ad annunciare il rinnovo in Red Bull fino al 2023 è stato lo stesso “Mad Max” sul suo profilo Instagram.

Esprimendo grande soddisfazione per la scelta sella scuderia, Verstappen ha scritto: “Sono veramente orgoglioso e felice di annunciare che la Red Bull Racing sarà casa mia fino al 2023. Abbiamo iniziato questo viaggio insieme e mi hanno supportato dal primo giorno“. D’altronde, non si può negare che nella scorsa stagione Max Verstappen sia riuscito a far parlare di sé grazie ai suoi successi.

Il pilota ha poi spiegato come nel corso dell’ultimo anno la sinergia con la Honda abbia portato ad ottenere grandi risultati: “L’arrivo della Honda e i progressi fatti insieme negli ultimi 12 mesi mi danno ancora più motivazione e la fiducia nell’idea di poter vincere insieme“.

Il meglio deve ancora venire

Ovviamente, dopo una stagione brillante come quella appena conclusa, Max Verstappen promette battaglia nel 2020. Si profila dunque una nuova generazione di piloti pronti a darsi battaglia sui circuiti. Mad Max ha anche chiarito come il contratto firmato con la Red Bull fino al 2023 rappresenti un’importante conferma rispetto al rapporto di fiducia reciproco che esiste nel team. Le sue parole mostrano tutto il suo spirito combattivo: “Voglio vincere con la Red Bull e il nostro obiettivo è quello di lottare per il titolo mondiale insieme. Questo impegno a lungo termine dimostra che crediamo l’uno nell’altro e che il meglio deve ancora venire“.

Foto in alto: Twitter Formula Uno