jorge lorenzo

Jorge Lorenzo ha annunciato il suo ritiro in conferenza stampa. La decisione arriva dopo quella che ha lui stesso definito la stagione peggiore della sua carriera. Il pilota dopo 5 titoli mondiali nella MotoGp dice addio ai circuiti. Una decisione inaspettata per molti, soprattutto dopo che lui stesso aveva smentito poche settimane fa le voci sulla sua uscita di scena.

L’annuncio di Jorge Lorenzo

Queste sono state le parole di Jorge Lorenzo: “Dopo la gara mi ritirerò come pilota professionista.

Mi sono dedicato alle moto per quasi 30 anni. Sono un perfezionista, le persone che lavorano con me lo sanno bene“. Dunque, non appena sarà terminato il Gp di Valencia il pilota dirà addio alla MotoGp. Dopo 9 anni in Yamaha, il passaggio alla Ducati e l’approdo alla Honda dove è stato primo pilota, Lorenzo motiva così la sua decisione: “Era diventato impossibile trovare ancora le motivazioni giuste, l’obiettivo non era realizzabile in poco tempo. Mi dispiace per Honda, soprattutto per Puig, che è la persona che mi ha dato la grande opportunità in Honda“.

Vogliamo tutti lottare per vincere

Jorge Lorenzo ha anche spiegato: “Credo sia meglio per il team che io mi ritiri, non possiamo lottare solo per finire la gara o per il podio. Vogliamo tutti lottare per vincere“. Lorenzo ha ringraziato tutti, dalla sua famiglia ai colleghi, ai piloti, poi ha affermato: “Ho sempre lavorato sodo facendo molti sacrifici, sono qua anche per ringraziare tutti per il sostegno, soprattutto Dorna, il n.1 Ezpeleta, hanno reso questo sport grande e mi hanno sempre aiutato“. Il pilota ha anche aggiunto: “Mi reputo un ragazzo molto fortunato. Sono riuscito a correre a piloti incredibili che fanno parte della mia generazione e ottenere grandi risultati. Mi sono sempre sentito molto grato“.

Il momento della decisione

La decisione di ritirarsi è avvenuta dopo il Gp in Malesia, ma già da un po’ l’idea di dire addio alla MotoGp come pilota professionista era balenata nella mente del campione. Jorge Lorenzo ha affermato: “Dopo Assen l’idea di ritirarmi era una possibilità. Ma non volevo avere fretta nel prendere questa decisione. Ho aspettato i gp in Asia, volevo vedere se riuscivo a ritrovare le motivazioni giuste e il feeling con la moto. Ma questo non è avvenuto. Così dopo il GP in Malesia ho preso la decisione del ritiro e l’ho comunicata“.