Andrea Dovizioso primo piano

Il mercato piloti infervora, gli ultimi tasselli stanno per essere piazzati, tra essi, ecco la situazione di Andrea Dovizioso, che dopo la scelta di KTM, sembra avere non troppe opzioni in caso di mancato rinnovo con la Ducati. Il campione di Forlì, fondamentale per lo sviluppo della Ducati in questi anni, continua ad essere presente nei piani dei vertici di Borgo Panigale, anche se non al centro. Non è un caso se in questi giorni si sono susseguite voci di un possibile ritorno di Jorge Lorenzo nel caso di addio del pilota italiano.

Intervistato da Sky Sport, Gigi Dall’Igna ha fatto chiarezza sulla situazione.

Distanza sul lato economico

Dall’Igna ha precisato che l’offerta da parte della casa italiana c’è stata, ma le parti sono distanti sul lato economico: “La trattativa con Dovizioso è iniziata tanto tempo fa ed è in un punto di stallo, abbiamo lavorato tanto per questo, vediamo.

Ad Andrea è sicuramente stata fatta un’offerta, lo scoglio economico è lo scoglio principale in questo momento. Il direttore generale di Ducati Corse si è espresso anche su Jorge Lorenzo: “Difficile avere un’idea chiara su Lorenzo, sicuramente è comprensibile che un pilota con le statistiche di Jorge abbia intenzione di finire la carriera in modo migliore rispetto a come ha concluso l’anno scorso. Detto questo difficile capire le sue reali motivazioni, è sicuramente una grande incognita”.

Finalmente i primi riscontri in pista

In attesa che il campionato 2020 inizi, la MotoGP è alle prese con i test, assieme ai colleghi della Superbike; finalmente un primo vero riscontro in pista: “È presto per fare un bilancio. Nella prima giornata era importante riadattarsi alla moto e trovare gli automatismi corretti dopo tre mesi di inattività. Oggi abbiamo cominciato a fare un lavoro serio e i primi risultati sono positivi. Sono le ultime rifiniture, i dettagli prima di andare in gara. Abbiamo delle mappature un po’ riviste che ci permettono di migliorare l’erogazione e la prestazione massima, abbiamo dei nuovi componenti sul veicolo da testare, niente di estremamente importante ma sono tutte rifiniture che nel complesso possono fare la differenza, se tutte vanno nella direzione giusta”.

Foto in alto: Profilo Instagram di Andrea Dovizioso