circuito di jerez - rinviato il gp spagnolo di motogp

Il Gran Premio di MotoGp previsto il 3 marzo a Jerez in Spagna è saltato a causa dell’emergenza Coronavirus. A comunicarlo sono state FIM, Irta e Dorna Sports attraverso un breve comunicato stampa. Dopo il rinvio dei primi 3 Gp stagionali (4 se si conta il primo, quello del Qatar, che è stato cancellato), arriva anche il rinvio di quello spagnolo.

Il Gp di Jerez è stato rinviato

Anche la Spagna è stata travolta dalla terribile pandemia da Covid-19.

Per questo motivo, non è possibile che la stagione 2020 di MotoGp inizi il prossimo 3 maggio a Jerez. Il Gp che era previsto in Spagna è stato infatti rinviato a data da destinarsi.

Il comunicato che si legge sul sito della FIM riporta: “A causa dell’attuale epidemia di coronavirus, il GP di Spagna, sul Circuito di Jerez-Angel Nieto, è stato rinviato. La FIM, l’IRTA e la Dorna Sports sono spiacenti di annunciare questo rinvio. L’evento si sarebbe dovuto tenere al Circuito de Jerez-Angel Nieto dall’1 al 3 maggio. Un calendario aggiornato verrà pubblicato non appena sarà disponibile“.

L’ipotesi di iniziare a luglio

Secondo indiscrezioni, l’inizio della stagione 2020 di MotoGp potrebbe slittare a luglio con il trio Jerez-Le Mans-Mugello. Questa ipotesi pare sia stata presa in seria considerazione dalla Dorna e pare sia per ora quella più plausibile. Potremmo quindi aspettarci nei prossimi giorni anche il rinvio degli altri 2 Gp previsti a maggio nel calendario. Ovviamente, resta sempre la grande incognita rappresentata dal Coronavirus che potrebbe cambiare le carte in tavola, ancora una volta, sconvolgendo tutte le previsioni e le congetture sull’inizio della stagione che attualmente animano il mondo del Motorsport.

Foto in alto: Shutterstock