Magnussen sostituirà Mazepin in F1: la decisione della Haas

f1-positivo-covid-19-team-mercedes

Dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, il pilota Mazepin è stato licenziato dalla Haas. Ora la scuderia ha ufficialmente annunciato chi sostituirà il campione russo. Il nome più accreditato è risultato essere Kevin Magnussen, preferito a Pietro Fittipaldi, Antonio Giovinazzi e Nico Hulkenberg.

Mazepin è stato licenziato dalla Haas

Con lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina, la Haas ha deciso di mettere uno stop alla carriera di Nikita Mazepin ed è stato incluso nell’elenco delle sanzioni dell’UE. Il padre del pilota russo è stato dichiarato troppo vicino “agli ambienti di Putin” e per questo motivo la posizione del campione è stata compromessa in modo definitivo.

Dmitry Arkadievich Mazepin infatti, è stato presente a un Congresso indetto dal Presidente russo che è risultato essere inaccettabile per la UE, che sta intervenendo con sanzioni contro la Russia.

Kevin Magnussen sostituirà Mazepin: il comunicato della Haas

La Haas ha comunicato che Kevin Magnussen correrà al posto di Mazepin in F1, già dai test pre-stagionali del Mondiale 2022. Il comunicato ufficiale del team, come riporta Fan Page, è il seguente: “Sono lieto di dare il benvenuto a Kevin Magnussen nell’Haas F1 Team. Quando cercavamo un pilota che potesse portare valore alla squadra, per non parlare della grande esperienza in Formula 1, Kevin è stata una decisione semplice per noi.

La disponibilità immediata di Kevin significa che possiamo attingere a lui come risorsa per i test pre-stagionali insieme a Mick Schumacher e Pietro Fittipaldi.

L’elogio al pilota da parte della scuderia continua nelle loro parole: “In quanto presenza veterana sia nel garage che nella sala di ingegneria, fornirà un solido punto di riferimento per noi con lo sviluppo in corso del VF-22. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a Kevin di nuovo questa settimana in Bahrain“.

Leggi anche:

Mazepin rischia il posto in F1, a causa della guerra tra Russia e Ucraina

La F1 ha deciso di escludere la Russia dal calendario GP, per sempre

I piloti russi potranno correre in F1: le direttive di FIA

Advertisement

Potrebbe interessarti