multe-2021-calano-importi-violazioni-codice-strada

Lo scorso 31 dicembre è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale che introduce una diminuzione all’importo delle sanzioni per violazioni del codice della strada. In vigore dall’inizio del 2021, questa misura comporta una riduzione minima ma che rimane comunque una buona notizia per le tasche degli italiani in un periodo dove c’è sempre meno margine per le spese imprevviste.

Multe alla guida? Buone notizie in arrivo

L’articolo 195 del Codice della Strada, al terzo comma, ha stabilito che l’importo delle multe debba essere aggiornato con cadenza biennale tenendo presente “l’intera variazione accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al consumo per le fsmiglie di operai e impiegati” nei due anni precedenti.

Questo indice viene tenuto presente anche per la rivalutazione delle pensioni: i cittadini hanno così la garanzia che quanto percepiscono mensilmente sia commisurato allo stile di vita.

Questa normativa permetterà così di ridurre gli importi delle sanzioni per effetto della contrazione generata dalla pandemia, che ha inevitabilmente influenzato anche la nostra economia.

Si tratta di una situazione inedita, che si verifica per la prima volta dopo 27 anni di continui aumenti. La variazione sarà i vigore fino al 31 dicembre 2022.

Le modifiche agli importi

La modifica, è bene precisarla, è quasi del tutto simbolica. In genere, le variazioni non si applicano a tutte le tipologie di sanzioni e, in ogni caso, non sono superiori a 2 euro per l’importo massimo previsto per le violazioni più abituali. Intanto, nel caso delle multe più onerose che possono arrivare a massimi di oltre 30.000 euro, si trovano differnze di circa 60 euro. Ogni dubbio può essere rivolto consultando il sito della Polizia di Stato, dove è possibile consultare la tabella con tutte le indicazioni.

Leggi anche:

Cura Italia, il nodo del pagamento delle multe: sospese fino al 15 aprile?

Coronavirus, i rinvii previsti per gli automobilisti: dall’Rc auto alle multe

Cellulare alla guida, possibili multe fino a 1.700 euro

Foto in alto: Shutterstock