Auto dell'anno 2018

Si avvicina il momento in cui avremo la possibilità di conoscere quale sarà il modello a conquistare l’ambito titolo di Auto dell’Anno 2018. L’annuncio, come di consueto, avverrà in occasione della giornata dedicata alla stampa del Salone di Ginevra, in programma il prossimo marzo. L’unica vettura italiana a concorrere per il premio è l’Alfa Romeo Stelvio. Nell’ultima edizione a prevalere è stata la Peugeot 3008.

Alfa Romeo Stelvio: parte l’offensiva verso le straniere

È ormai arrivata alla fase decisiva la sfida che porterà ad eleggere l’Auto dell’Anno 2018.

Anche quest’anno, come già accaduto un anno fa, a rappresentare il nostro Paese sarà un modello Alfa Romeo, la Stelvio. Il primo Suv della casa del Biscione si caratterizza per le linee grintose, ma allo stesso tempo pulite e raffinate.

Una delle avversarie più temibili per ottenere l’ambito titolo sarà la Volvo XC40, che si distingue per la ricca dotazione di sistemi in grado di garantire la sicurezza di chi sale a bordo.

Da non trascurare la presenza di un’altra vettura del segmento, la Citroen C3 Aircross.

Anche le berline premium non mancano nella lista delle sette finaliste. Audi e BMW, due tra i marchi top più apprezzati, sono rappresentati dalla A8 e dalla nuova Serie 5. Completano la lista Kia Stinger, alternativa di qualità ma più economica, e la Seat Ibiza, l’unica compatta in lizza, scelta per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

L’opinione dei bookmakers

I quotisti avrebbero già le idee chiare sul modello che potrebbe prevalere. Anche nel 2018, come già accaduto nell’anno che stiamo per lasciarci alle spalle, a vincere potrebbe essere una francese. la favorita, infatti, sembra essere la Citroen C3 Aircross, un Suv che si distingue per la sua robustezza, resa possibile dal frontale rialzato.

La Citroen C3 Aircross

Sul secondo gradino del podio potrebbe piazzarsi proprio la Stelvio. Già un anno fa al secondo posto si era posizionata un altra vettura del Biscione, la Giulia.