Il rivale più forte di Hamilton? Non Max Verstappen

Chi è il rivale di Hamilton

A soli 37 anni, Lewis Hamilton può vantare una carriera di tutto rispetto e un pedigree da vero campione con la conquista di ben 7 vittorie mondiali. L’imminente GP di Francia è per lui il 300° nella sua brillante carriera e non sono mancate le interviste, durante le quali è stato chiesto a Hamilton chi si sia rivelato il maggiore rivale con cui confrontarsi in pista.

Chi è il più grande rivale di Hamilton

In tanti anni costellati da gare e vittorie, certo le occasioni di confronto con i grandi nomi della Formula Uno non sono mancate. Tra i tanti, l’abbiamo visto gareggiare contro Michael Schumacher, Raikkonen e Rosberg; senza dimenticare anche Sebastian Vettel, che è diventato per lui un vero e proprio amico, e anche Leclerc e Verstappen.

Sembrerebbe quindi difficile individuare, tra tutti, un unico grande rivale per il campione di Mercedes. È stata questa infatti la domanda più gettonata nel corso delle interviste a Hamilton per il raggiungimento di un traguardo importante. Il GP di Francia 2022 è per lui il 300°.

Secondo il punto di vista di Hamilton, il rivale più valido con cui si sia mai confrontato è stato Fernando Alonso. Come riporta FanPage, l’inglese ha dichiarato: “[…] Mi ricordo la sfida di essere compagno di Fernando quando avevo solo 22 anni… Ero molto giovane mentalmente, avevo le qualità di guida ma anche un sacco di pressione nel dover fronteggiare un grande come Alonso.

Direi che, sul piano della velocità pura, probabilmente è stato lui il mio rivale più difficile da battere […]”.

Rivalità e tensioni in Formula 1: Hamilton e Verstappen

Fare classifiche non è mai facile, ed esprimere così apertamente le proprie preferenze lascia sempre spazio a messaggi subliminali. Queste dichiarazioni da parte di Hamilton potrebbero essere una frecciatina più o meno velata nei confronti di Verstappen.

Oltre ad aver detto apertamente di fare il tifo per Charles Leclerc nel Mondiale 2022, Hamilton, si sa, non ha mai avuto un buon rapporto con il campione Red Bull. Questa situazione di tensione è probabilmente uno strascico dell’incidente avvenuto a Silverstone nel 2021; in quell’occasione, Verstappen è finito fuori pista dopo che Hamilton aveva provato a superarlo, urtando la sua monoposto.

Leggi anche

Piquet usa un’espressione razzista contro Hamilton: F1 prende posizione

Hamilton si schiera al fianco della giornalista Naomi Schiff contro gli hater

Pubblicità

Potrebbe interessarti