chi è fabio quartararo

Di origini siciliane, ma cresciuto in Francia, Fabio Quartararo è al momento tra i giovani più promettenti della MotoGp, come dimostra il suo passaggio nel team ufficiale Yamaha nel 2021. Figlio di papà Etienne che nel 1986 a Castellet partecipa al GP di Francia partendo 17°, sale sulla sua prima moto a soli 4 anni. Grande amico di Lewis Hamilton e di Charles Leclerc, con cui alla fine della scorsa stagione si è scambiato il casco, il giovane pilota oltre ad un grande talento dimostra tanta passione per gli sport.

L’approdo nel Motomondiale e il “boom” in MotoGP

Fabio Quartararo fa la sua prima corsa in Moto3 nel 2015 sulla Honda del Team Estella Galicia, con la quale sale sul secondo gradino del podio nel Gp in Texas L’anno successivo siede sulla KTM RC 250 GP, con soli 2 quarti posti come buoni risultati.

Il 2017 e il 2018 sono gli anni della Moto2. Il primo anno è privo di risultati rilevanti, ma il secondo con la Speed Up porta invece il giovane pilota nel Gp di Catalunya a vincere la sua prima gara nel Motomondiale dopo essere partito dalla pole. Un secondo posto in Olanda e un primo posto in Giappone poi cancellato per un deficit di pressione delle gomme, avevano già mostrato quali fossero le sue qualità nonostante la giovane età.

La chiamata in MotoGP del Team Petronas nel 2019 rappresenta per Quartararo un momento di svolta. A soli 20 anni ottiene la sua prima pole nella classe regina, che lo iscrive di diritto nella storia: il più giovane pilota ad ottenere una pole position in MotoGP. Concluderà il mondiale con un sorprendente 5° posto. Visti i risultati, gli è stato chiesto se potrebbe essere lui il rivale di Marquez, la sua risposta ai microfoni di Sky: “L’obiettivo è battere Marquez. Nel futuro voglio essere campione del mondo, e per questo servirà batterlo”.

La firma in Yamaha ufficiale: “Un sogno”

La seconda stagione in MotoGP di Fabio Quartararo parte già col giusto entusiasmo. È infatti arrivata nei giorni scorsi la firma del contratto che lo legherà alla Yamaha ufficiale dal 2021 al posto del dottore, Valentino Rossi. Reso noto dallo stesso pilota sul suo profilo Instagram, che definisce l’evento “un sogno” e ringrazia sia le persone che l’hanno sempre supportato che la Yamaha che ha creduto in lui a partire dal Petronas Team.

Foto in alto: Instagram Fabio Quartararo