alex e marc marquez

Al posto di Jorge Lorenzo che ha annunciato il suo ritiro, è approdato in Honda Alex Marquez, fratello del campione del mondo in carica, Marc, e a sua volta vincitore del mondiale di Moto2. La notizia è già ufficiale e oggi che sono in corso i test a Valencia per il mondiale del 2020, il giovane pilota si è presentato con la divisa Honda.

Alex Marquez approda in Honda

La notizia è ufficiale e Alex Marquez sta già partecipando ai test per il campionato del 2020.

Il suo approdo in MotoGp arriva dopo la vittoria del Mondiale di Moto2 e il ritiro di Jorge Lorenzo. I Marquez con cui fare i conti il prossimo anno diventeranno dunque 2. Come si legge su Motorsport.com, già dopo il ritiro del compagno di squadra, Marc Marquez si era così espresso su un possibile ingaggio del fratello: “Io non influisco né da una parte né dall’altra. Ma avendo vinto un titolo mondiale in Moto2, lo vedo pronto a tutto. Poi sarà una sua decisione e di Honda, che prende decisioni“.

Dopo l’ufficialità, Alex Marquez ha postato una foto su Instagram commentando il suo ingaggio e alludendo anche alla vittoria del campionato di Moto2: “Felicità! Un anno indimenticabile!“.

Nessuna influenza da parte di Marc per l’ingaggio del fratello Alex

Nonostante la più che prevedibile felicità di Marc Marquez per l’arrivo del fratello in Honda, il team manager Alberto Puig ha spiegato che il campione del mondo di MotoGp non ha affatto interferito nelle trattative per spianare la strada al nuovo compagno di scuderia.

Queste le parole di Puig riportate da Motorsport.com: “Se lo chiedete a Marc, è chiaro che è contento di questa cosa, ma non ha partecipato alla trattativa. Quella è stata con Alex e con il suo manager Emilio Alzamora. Logicamente, quando a Marc è stato chiesto cosa ne pensasse, era molto contento, ma non si è intromesso nella trattativa“.

Puig ha spiegato che la scelta di ingaggiare il vincitore del Mondiale di Moto2 sarebbe da ricondurre proprio ai suoi progressi e ai suoi successi: “Parliamo di un campione del mondo, ma anche di un pilota che mostrato una costante crescita. Ha vinto il Mondiale sia in Moto3 che in Moto2. E’ un pilota giovane e la Honda guarda sempre con interesse alle opportunità per il futuro“.

Foto in alto: Instagram Alex Marquez