Mick Schumacher probabile prossimo pilota di Alpine?

Mick Schumacher, Alpine

Poco prima della pausa estiva per la Formula Uno, si sono verificati non pochi colpi di scena. Vettel ha annunciato il proprio ritiro, Alonso ha dichiarato che dal 2023 avrebbe corso con Aston Martin e Alpine, dal canto suo, si è trovata senza piloti. Questo perché il suo terzo pilota, Piastri, ha rifiutato l’offerta, preferendo la McLaren. Insomma, in pochi giorni il mondo della F1 ha affrontato un discreto effetto domino.

Potrebbe essere Mick Schumacher a correre con Alpine?

Facendo un attimo mente locale, ricorderete che, dopo l’annuncio di Alonso, Alpine aveva indicato Piastri come suo successore. Il pilota australiano aveva però smentito quanto dichiarato dalla scuderia francese, svelando di avere firmato un pre-contratto con la McLaren.

Non ha tardato ad arrivare il commento del team principal di Alpine, Otmar Szafnauer, che aveva espresso la propria delusione rispetto alla decisione di Alonso.

In un primo momento, il favorito per ricoprire il ruolo di primo pilota al fianco di Ocon sembrava essere Daniel Ricciardo. Ma adesso invece pare che il compagno di squadra potrebbe essere proprio Mick Schumacher, che si è detto pronto a correre con Alpine dal prossimo anno. Il nome del figlio del mito, Michael Schumacher, è tra quelli dei 4 piloti candidati per il posto nella scuderia francese.

La carriera di Mick nella Formula Uno

Sicuramente il giovanissimo figlio d’arte è entrato nel mondo dei motori con un bel peso sulle spalle. Non deve essere facile affrontare uno sport come questo portandosi dietro l’eredità di un padre così famoso, il che sicuramente lo ha caricato di molte aspettative da parte dei tifosi. Come pilota per Haas, il giovane Mick ha affrontato una stagione che lo ha visto più volte in difficoltà e al centro di molte critiche. Alcune voci di corridoio avevano addirittura parlato del suo possibile licenziamento.

Ogni diceria è stata poi smentita dal team principal di Haas, che ha dichiarato invece di essere ben cosciente dell’impegno e della passione del suo pilota, e che non ci sono tensioni. In ogni caso, quel che si sa finora è che Mick Schumacher non ha rinnovato il contratto con Haas e quindi potrebbe fare un notevole salto in avanti per la sua carriera correndo con Alpine dal 2023.

Leggi anche

Alonso passerà alla Aston Martin, ma Alpine si fa sentire

Vettel annuncia il suo ritiro al termine del Mondiale 2022

Pubblicità

Potrebbe interessarti