MotoGP 2022, Nakagami arriva primo alle prove libere di Mugello

Nakagami a Mugello

Takaaki Nakagami è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere, al MotoGP di Mugello. Il pilota Honda ha piazzato il miglior tempo precedendo anche Aleix Espargaro e Pecco Bagnaia. A deludere però le aspettative del prossimo GP sono i pochi biglietti venduti dopo l’addio di Valentino Rossi.

Nakagami è il più veloce delle prove libere nel MotoGP di Mugello

Takaaki Nakagami, il pilota della Honda ha raggiunto un tempo di 1:46.662, il risultato migliore alle prove libere di Mugello. Dopo di lui, seguono Aleix Espargaro e Pecco Bagnaia che con la sua Ducati si stacca solo di un millimetro di secondo dal connazionale Alex Rins, che si posiziona al 4° posto.

Pessimo risultato per Quartararo che finisce all’11° posto in classifica, mentre Marc Marquez al 19esimo, con una prestazione non ottimale.

Ecco la classifica completa, riportata da FanPage:

  1. Takaaki NAKAGAMI (Honda LCR) 1:46.662
  2. Aleix ESPARGARO (Aprilia) +0.408
  3. Francesco BAGNAIA (Ducati) +0.408
  4. Alex RINS (Suzuki) +0.409
  5. Enea BASTIANINI (Team Gresini) +0.524
  6. Maverick VIÑALES (Aprilia) +0.529
  7. Jack MILLER (Ducati) +0.653
  8. Pol ESPARGARO (Honda) +0.705
  9. Johann ZARCO (Ducati Pramac) +0.705
  10. Luca MARINI (Team VR46) +0.721
  11. Fabio QUARTARARO (Yamaha) +0.731
  12. Michele PIRRO (Ducati Evo) +0.770
  13. Alex MARQUEZ (Honda LCR) +0.900
  14. Marco BEZZECCHI (Team VR46) +0.922
  15. Joan MIR (Suzuki) +0.996
  16. Franco MORBIDELLI (Yamaha) +1.065
  17. Brad BINDER (KTM) +1.084
  18. Miguel OLIVEIRA (KTM) +1.158
  19. Marc MARQUEZ (Honda) +1.213
  20. Jorge MARTIN (Ducati Pramac) +1.241
  21. Andrea DOVIZIOSO (Yamaha RNF WithU) +1.416
  22. Lorenzo SAVADORI (Aprilia) +1.591
  23. Fabio DI GIANNANTONIO (Team Gresini) +1.673
  24. Darryn BINDER (Yamaha RNF WithU) +2.248
  25. Raul FERNANDEZ (KTM Tech3) +2.249
  26. Remy GARDNER (KTM Tech3) +2.298

Venduti pochi biglietti per la MotoGP di Mugello: l’assenza di Valentino Rossi si fa sentire

A quanto pare, sono solo 30.000 gli appassionati ad aver acquistato il biglietto per il GP di Mugello. In passato, con la presenza di Valentino Rossi, i fan erano molti di più. Durante la stessa tappa nel 2019, il numero di persone si aggirava intorno ai 139.329 e, nel 2017, si contavano addirittura 164.418 spettatori.

Dagli anni 2000 in poi, la MotoGP è stata sempre pienissima per la presenza del pilota con il numero 46. Questo è il primo MotoGP del Mugello senza di lui, e la sua assenza si fa sentire con la scarsa affluenza rispetto agli anni precedenti.

Leggi anche:

Petrucci cade e non riceve soccorso: le accuse dell’ex-pilota MotoGP

Il numero 46 di Valentino Rossi sarà ritirato dal MotoGP

Suzuki dice addio alla MotoGP: Rins è sconvolto dalla notizia

Pubblicità

Potrebbe interessarti