MotoGP: Dovizioso abbandona la pista e spiega tutto in una lettera

MotoGP: Dovizioso

Le brutte notizie non arrivano solo dal mondo della Formula Uno, purtroppo. Il campione di MotoGP Andrea Dovizioso ha annunciato di voler abbandonare la pista e le gare a breve, dopo il GP di San Marino. A soli 30 anni, il pilota ha già alle spalle 24 vittorie e più di 100 podi; la notizia della sua decisione fa piangere il cuore. Nelle ultime gare di questa stagione, sarà Cal Crutchlow a sostituire Dovizioso.

La lettera con cui Dovizioso ha detto addio alla MotoGP

Nel circuito dedicato al compianto Marco “Sic” Simoncelli, a San Marino, Dovizioso correrà la sua ultima gara.

La decisione è ormai stata presa. Dovizioso ha dato l’annuncio, previo accordo con Yamaha, tramite una lunga e accorata lettera e post su Instagram, in cui spiega tutti i motivi che lo hanno condotto a questa scelta. Come riporta FanPage, il campione si è espresso così: “Purtroppo negli ultimi anni la MotoGP è cambiata profondamente. La situazione è molto diversa da allora: non mi sono mai sentito a mio agio con la moto, e non sono riuscito a sfruttare al meglio il suo potenziale nonostante il prezioso e continuo aiuto del team e di tutta la Yamaha. I risultati sono stati negativi, ma al di là di questo, la considero comunque un’esperienza di vita molto importante”.

Non c’è spazio per frasi di circostanza, tra le parole del pilota, solo grande sincerità. Il motivo per cui ha deciso di lasciare la pista è dato dal fatto che non è stato in grado di raggiungere gli obiettivi, e pensa di non poterlo fare neanche in futuro. Nel post, il campione parla con affetto di tutti i membri del team, con cui c’è sempre stato uno scambio costruttivo; infatti, anche nei momenti più difficili e carichi di tensione il rapporto è rimasto professionale e costruttivo, senza scontri deleteri: “[…] non era così scontato che accadesse.

La mia avventura finirà a Misano, ma il rapporto con tutte le persone coinvolte in questa sfida rimarrà intatto per sempre. Grazie a tutti voi”.

Leggi anche

Max Biaggi rivela di essere stato vittima di sabotaggio in Ducati

Il numero 46 di Valentino Rossi sarà ritirato dal MotoGP

Dovizioso chiede alla Yamaha modifiche alla moto ma il team è incerto

Advertisement

Potrebbe interessarti