motogp-calendario-test-qatar

E’ ormai iniziato il conto alla rovescia in vista della partenza della stagione 2021 del Motomondiale, che punta a tornare a disputare gare fuori Europa, nonostante l’emergenza sanitaria sia ancora in corso. Ufficializzato il calendario dei test MotoGp in Qatar, con l’aggiunta di due giorni in quella sede dopo la cancellazione di quelli che erano previsti in un primo momento a Sepang, in Malesia. Il programma è stato reso più ricco, in modo tale da consentire a tutte le scuderie di verificare al meglio in pista le potenzialità della propria moto e poter avere garanzie al momento della gara inaugurale, che si terrà a Losail.

MotoGp, il Calendario dei Test in Qatar

La Dorna, la società che gestisce il Motomondiale, ha ufficializzato il calendario dei test MotoGp in Qatar. Il programma è cambiato parzialmente rispetto a quanto previsto in un primo momento: si pensava, infatti, di organizzare questo appuntamento a Sepang, ma lo stato di emergenza attualmente in vigore in Malesia ha costretto al cambio di rotta.

I piloti avranno così a disposizione non più due giorni ma quattro. Il 6 e il 7 marzo potranno così scendere in pista i piloti titolari, mentre dal 10 al 12 marzo si terrano i test ufficiali prima del debutto stagionale, che si terranno sullo stesso circuito in cui si correrà la prima gara del 2021, prevista il 28 marzo. A questo si aggiungono anche un giorno dedicato allo shakedown, la sessione riservata ai collaudatori e ai debuttanti, previsto il 5 marzo.

Il calendario della stagione ancora da definire

Ora che è stato ufficializzato il calendario dei test MotoGp in Qatar, restano ancora alcuni aspetti da definire in merito all’annata vera e propria.Al momento restano confermati il Gran Premio dell’Argentina e quello degli Stati Uniti, ma non ci sono ancora certezze.

Se l’evoluzione della pandemia dovesse restare simile alla situazione attuale, una cancellazione di entrambi gli eventi potrebbe essere più che probabile. La nuova ipotesi fa pensare a un secondo appuntamento a Losail, il 18 aprile. Il debutto del Mondiale in Europa, invece, dovrebbe avvenire a Portimao.

Leggi anche:

MotoGp, Maverick Vinales: compleanno ad alta velocità sul simulatore

MotoGp, Dovizioso su Ducati: “Non è stato un comportamento leale”

MotoGp, test di Sepang: cancellati per stato di emergenza

Foto in alto: Shutterstock