Bagnaia cade a Motegi: l’errore del pilota e il suo sfogo

Bagnaia vince ad Assen

Non è stata una buona giornata quella al GP del Giappone per Pecco Bagnaia; il pilota cade all’ultimo giro con la sua Ducati perdendo un’altra grande occasione di rimonta su Quartararo. Il campione si foga e, subito dopo la caduta, fa un applauso che è rivolto a se stesso. Sarcasmo quello di Bagnaia che racchiude, però, l’amarezza di un errore clamoroso che lo allontana dalla vittoria del Mondiale 2022.

Bagnaia e il grave errore al GP del Giappone: cade con la Ducati

Quella del GP del Giappone è stata una gara in cui Pecco Bagnaia non ha certamente brillato. Il pilota italiano è rimasto abbastanza anonimo in pista, ma all’ultimo giro, ha commesso un grave errore che gli ha fatto perdere il nono posto in classifica.

Nel tentativo di superare Bastianini e Quartararo, Pecco ha spinto troppo al limite la sua Ducati perdendo il controllo e finendo nella ghiaia. La caduta è stata per il campione un vero e proprio smacco che lo ha fatto allontanare dal leader in classifica, di 18 lunghezze. Alla fine del Mondiale 2022 mancano solo quattro gare e le possibilità di rimonta sono ancora più ardue per Bagnaia.

Bagnaia: il duro sfogo in diretta tv dopo la caduta

Pecco Bagnaia ha commesso un errore al GP del Giappone, finendo a terra con la sua Ducati.

Dopo essere caduto il pilota italiano ha applaudito, e ha poi spiegato in diretta TV a chi era rivolto quel gesto sarcastico. Ai microfoni Sky Sport, come riporta FanPage, il campione dichiara: Applaudivo la caz**a che avevo appena fatto. Sinceramente, mi stavo dando del co***ne”.

E ancora: “Ero troppo dietro, avevo perso in accelerazione. Ci ho provato lo stesso ed è in questi casi che mi rendo conto dove è il mio margine di miglioramento. Buttare via punti così non è corretto per il lavoro che fa la mia squadra“.

Poi aggiunge: “Devo capire come fare ad essere più di ghiaccio in queste situazioni. Essere freddo e pensare meglio alle cose. Io il sorpasso l’ho visto, ma non ci sono stato“.

Leggi anche:

GP di Aragon: Marquez semina il panico in pista, Bastianini vince

Pecco Bagnaia trionfa a Valencia e dedica la vittoria a Valentino Rossi

Francesco “Pecco” Bagnaia, compleanno pensando alla MotoGP

Pubblicità

Potrebbe interessarti