Chi sostituirà Vettel in Aston Martin: tutte le ipotesi possibili

Chi sostituirà Vettel

Sebastian Vettel ha annunciato su Instagram il suo ritiro dalla F1, al termine della stagione 2022. Dopo la sorpresa iniziale, la critica già comincia a pensare ai migliori candidati per sostituire il pilota in Aston Martin; d’altronde il posto del quattro volte campione è uno dei più ambiti.

I piloti che potrebbero prendere il posto di Vettel in Aston Martin per il 2023

Secondo la dettagliata analisi e ricostruzione di FanPage, la cerchia dei piloti che potranno sostituire Vettel in Aston Martin è molto ristretta. Il sedile del quattro volte campione è uno dei più contesi, ma è improbabile possa essere occupato da Alonso, che non sembra voler lasciare l’Alpine.

Dunque, il nome più probabile sembra essere quello del terzo pilota di Aston Martin, Nico Hulkenberg, che aveva già sostituito Vettel quando aveva contratto il Covid. Ma, sempre secondo il portale, validi sostituiti potrebbero essere i giovani Oscar Piastri (dalla squadra junior della Renault) e Théo Pourchaire del Sauber Junior Team. Non si può escludere neanche Mick Schumacher che, non ancora confermato per la prossima stagione, potrebbe prendere il posto del suo mentore e amico.

Vettel annuncia il ritiro dalla F1 al termine del Mondiale 2022

Proprio ieri Vettel ha aperto una pagina Instagram per annunciare il suo ritiro da Aston Martin, dopo il Mondiale 2022.

Il pilota ha parlato a cuore aperto: “Con questo video annuncio il mio ritiro dalla Formula 1 entro la fine della stagione 2022. Probabilmente dovrei iniziare con una lunga lista di persone da ringraziare ora, ma sento che è più importante spiegare le ragioni alla base della mia decisione. Amo questo sport. È stato fondamentale per la mia vita da quando ho memoria. Ma, per quanto c’è la mia vita in pista, c’è anche la mia vita fuori pista. “

Il quattro volte campione ha deciso di dire addio alle gare per potersi dedicare alla sua famiglia e ai suoi figli.

Leggi anche:

Vettel annuncia il suo ritiro al termine del Mondiale 2022

F1, Steiner parla del futuro di Mick Schumacher in Haas

F1: Vettel lascia la riunione, Alonso litiga con FIA e tensione tra Russel e Hamilton

Advertisement

Potrebbe interessarti