Il GP di Monza commemorerà la Regina Elisabetta: le iniziative

Il GP di Monza commemora la Regina Elisabetta

Elisabetta II è morta a 96 anni, dopo aver governato il Regno Unito per 70 anni. La notizia della sua scomparsa ha scosso anche il mondo della F1, che ha deciso di onorarne la memoria. Il Circus varierà il programma previsto per il GP di Monza, così da rendere omaggio alla Regina Elisabetta anche in questo weekend.

Come cambierà il programma del GP di Monza per onorare la Regina Elisabetta

Dopo che il presidente della Formula One Group Stefano Domenicali ha reso omaggio a Elisabetta II, il Circus ha deciso di omaggiare la Regina anche nel weekend del GP di Monza.

Il programma varierà leggermente; venerdì i piloti si presenteranno 10 minuti prima della prima sessione di prove libere e svolgeranno un minuto di silenzio in suo onore.

Fatto questo, le gare FP1 e FP2 si svolgeranno regolarmente, come previsto. Il programma rimarrà invariato per tutta la giornata di sabato; diverso discorso per la domenica in cui si disputerà la gara sul circuito di Monza. Il Circus avrebbe in mente di dedicare un nuovo tributo a Elisabetta II prima della gara, ma non sono stati ancora svelati i dettagli.

Elisabetta II è morta: l’annuncio della Royal Family

Nella serata di ieri, giovedì 8 settembre, è stata diffusa la notizia della morte della Regina Elisabetta II, all’età di 96 anni.

L’annuncio è stato trasmesso dai canali ufficiali della Royal Family: “La regina si è spenta pacificamente a Balmoral questo pomeriggio. Il re e la regina consorte rimarranno a Balmoral questa sera e torneranno a Londra domani“.

Non sono state rivelate le cause precise della morte della sovrana, ma stando alle numerose ricostruzioni dei media, gli strascichi del Covid, unitamente all’età avanzata, hanno giocato un ruolo decisivo. Dopo aver contratto il virus, la regina non si è mai ripresa del tutto, riducendo gli impegni in agenda e indebolendosi progressivamente.

Leggi anche:

Penalità in arrivo per Sainz al GP di Monza: “Partirà dal fondo della griglia”

Ferrari criticata da Rosberg per il pit-stop, Binotto: “Ecco cosa cambierà”

Marc Marquez ai test di Misano: “Mi manca ancora tanta forza”

Advertisement

Potrebbe interessarti