Marquez correrà al GP di Aragon: “I dottori sono d’accordo”

Sorriso smagliante ed entusiasmo evidente, così Marc Marquez annuncia il suo ritorno in pista al GP di Aragon. Le sue condizioni di salute sono migliorate e i medici concordano sul fatto che possa correre di nuovo. Ad annunciarlo è lo stesso pilota della Honda sui social, con un video che non nasconde la sua gioia: “Non vedo l’ora”.

Marquez, grande ritorno al GP di Aragon dopo l’ultimo intervento

Lo abbiamo lasciato durante i test di Misano, dove Marquez nella prima giornata era riuscito a fare solo 40 giri prima di rinunciare. Le sue condizioni di salute non erano ancora ottimali, come lui stesso aveva dichiarato alla stampa: “Il braccio ancora non ha molta forza, al secondo run già ho fatto un buon tempo e ho iniziato a provare qualcosa di aerodinamica “.

A quanto pare il campione, dopo la quarta operazione all’omero destro e grazie alle attenzioni costanti del suo team medico, può finalmente tornare in pista al GP di Aragon. Marquez lo annuncia sui social con le seguenti parole: “Ci vediamo venerdì, non vedo l’ora di dare gas. I dottori sono d’accordo sul fatto che per me non ci possa essere modo migliore per continuare a recuperare che accumulare chilometraggio in sella alla moto. Finalmente torno a correre, la maniera migliore per preparare il 2023“.

Honda dedica un video a Marquez per il suo ritorno in pista

Prima dell’OK dei medici, Marquez si è sopposto a numerosi test fisici per testare la sua resistenza e le sue condizioni generali. Con sorpresa, il pilota spagnolo a risolvere la sovra rotazione di 30 gradi dell’omero del braccio destro, e questo gli consente di tornare a correre.

La Honda non nasconde l’entusiasmo per il ritorno del proprio campione al GP di Aragon, tanto da pubblicare un video per festeggiare la lieta novella. Nella clip Marquez si rimette la maglietta e il cappello della sua scuderia, fiero e pronto a volare di nuovo in pista.

Leggi anche:

Marc Marquez ai test di Misano: “Mi manca ancora tanta forza”

Albon assente a Monza: il pilota finisce in terapia intensiva

Verstappen vince a Monza, ma i tifosi Ferrari lo fischiano sul podio

Advertisement

Potrebbe interessarti