Vettel e Schumacher a Miami

Mick Schumacher ha perso i suoi primi punti in F1, a causa di uno scontro con il suo amico Vettel. Per il pilota della Haas è stato un momento davvero deludente, tanto che in radio faticava persino a parlare. Il figlio del grande campione Michael, si è visto sfumare una grande opportunità di qualifica a pochi giri dalla fine.

La reazione di Mick Schumacher all’impatto con Vettel

Per Mick Schumacher il GP di Miami è stato una grande delusione.

Il pilota, figlio del campione che ha rivoluzionato la F1, non è riuscito a qualificarsi perdendo punti preziosi. L’impatto con l’amico Vettel a pochi giri dalla fine lo ha sconvolto tanto da non riuscire all’inizio neanche a proferire parola. Le sue uniche parole dopo lo scontro sono state: Nooo…era mia la curva“, con voce rotta e tremolante.

Vettel, invece, dopo l’accaduto era furioso e in radio a caldo ha dichiarato: “Che gap c’era!?

Bene, questo è tutto, suppongo. C***o!”. I due piloti dopo la gara hanno mostrato entrambi molta delusione ma non hanno lasciato che l’accaduto incidesse sulla loro amicizia, evitando discussioni.

Le parole di Mick Schumacher e Vettel dopo lo scontro

Il primo ha parlare di quanto accaduto a Miami è stato Sebastian Vettel. Il pilota come riporta Fan Page ha dichiarato: “Non me lo aspettavo, mettiamola così. Ovviamente è un peccato che siamo entrati in contatto e tutti e due finiti fuori gara e fuori dai punti. È un peccato. Sono deluso per me e Mick, per il fatto che noi due abbiamo perso una buona opportunità di segnare punti oggi“.

Mick Schumacher ha assicurato di non nutrire nessun rancore nei confronti del suo amico, ponendo l’accento sul loro legame. Il 23enne figlio di Michael ha poi aggiunto: “È difficile giudicare dall’interno dell’auto. Quindi devo aspettare e vedere come appare dall’esterno. Ma sono sicuro che sarà anche un bene per me vedere cosa ne pensa Seb“.

Leggi anche:

Mick Schumacher debutterà a Melbourne, in onore del padre Michael

Mick Schumacher sul ruolo dei piloti: “Non possono più fare grandi differenze”

Mick Schumacher fa gli auguri al papà per il compleanno: il post commovente