Vettel fiducioso sul futuro di Aston Martin: le sue dichiarazioni

vettel-vicino-ritiro-prima-di-ingaggio-aston-martin-racing-point

Aston Martin ha presentato la vettura con cui affronterà il Mondiale 2022. La scuderia punta ad un anno ricco di traguardi. Sebastian Vettel racconta propria quali sono i propositi dell’azienda, dichiarando che il prossimo anno sarà “un test” per capire quali sono le sue vere capacità.

Aston Martin presenta AMR22

Aston Martin ha deciso di scoprire già da ora le sue carte, presentando la nuova monoposto con cui i suoi piloti affronteranno il prossimo Mondiale. La vettura non è stata mostrata come prototipo ma nella sua versione finale, ovviamente con qualche miglioria in più quando andrà su pista. La livrea della AMR22 è verde lime e lo sponsor è Aramco, una compagnia petrolifera saudita.

Insomma, con la nuova vettura la scuderia punta ad arrivare ancora più in alto per la prossima stagione.

Le dichiarazioni di Vettel sul futuro di Aston Martin

Proprio in occasione della presentazione di AMR22, Vettel fa delle dichiarazioni sul futuro di Aston Martin per il Mondiale 2022. Il pilota, come riporta la Gazzetta, dichiara: “Questo è il secondo dei 5 anni che ci siamo dati come piano i progetti sono grandi e ambiziosi, è stupendo farne parte. Tutto vogliono vincere, io incluso, non si fa la F1 se non si ha l’ambizione di vincere, la cosa più importante è guardare sempre avanti e crescere“.

Sempre in questa occasione, Sebastian sottolinea come il team sia cresciuto e come si punti a migliorare sempre di più. La nuova vettura sarà dunque più agile, con processi più snelli che si adattino a un nuovo regolamento e visione della F1. Il campione, infine aggiunge: “Quest’anno sarà certamente un banco di prova per vedere quanto siamo bravi“.

Leggi anche:

F1, Vettel firma con Racing Point: dal 2021 sarà un pilota Aston Martin

Grave lutto per il motociclismo: muore il pilota Jakub Gurecky

Lewis Hamilton parteciperà al prossimo GP? Il campione rompe il silenzio

Advertisement

Potrebbe interessarti