condizioni Fausto Gresini

Le condizioni di Fausto Gresini, ricoverato dallo scorso 30 dicembre presso l’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna, sono in costante, anche se lento, miglioramento. Dopo l’ultimo aggiornamento medico che indicava un quadro grave ma con importanti migliorie, nelle ultime ore il dirigente della MotoGp è riuscito anche ad interagire con la moglie e la figlia. Nonostante la serietà del suo stato attuale, dovuto a complicazioni subentrate dopo essere risultato positivo al Covid-19, secondo il parte medico la sua reazione alla terapia sta dando segnali molto incoraggianti, anche se ancora si trova in uno stato di fragilità.

Le condizioni di Fausto Gresini migliorano: i segnali sono incoraggianti

Il periodo trascorso in coma farmacologico è ormai alle spalle, ora infatti Fausto Gresini risulta essere pienamente cosciente. Non a caso, riesce anche a interagire con l’esterno senza grandi difficoltà. Nella giornata di domenica i medici gli hanno così concesso di poter effettuare una video-chiamata con la sua bambina, in occasione del suo decimo compleanno.

La moglie Nadia, invece, ha potuto fargli visita personalmente, pur con tutte le cautele del caso secondo quanto richiesto per le persone che sono risultate contagiate dal virus.

In questi casi anche l’aspetto psicologico ha un ruolo importate ed è proprio su questo aspetto che hanno voluto insistere il dottor Cilloni e la sua equipe: “La visita odierna della moglie Nadia, che ha accolto con grande emozione, ha rafforzato sicuramente la grande grinta che lo contraddistingue” – conclude il comunicato.

L’ultimo bollettino dell’ospedale

Come già accaduto negli ultimi giorni, l’ospedale ha diffuso una nota ufficiale per poter aggiornare i tanti fan che desiderano ricevere notizie sull’evoluzione di Fausto Gresin, pur nel rispetto della sua privacy. Si sottolinea come gli organi vitali siano tornati a funzionare a pieno regime, ad eccezione della respirazione: Condizioni cliniche generali di Fausto Gresini in miglioramento seppur ancora fragili. È sveglio e molto collaborativo, aiutato ancora dalla macchina per respirare, ma ha già iniziato a fare fisioterapia“.

Leggi anche:

MotoGp, Fausto Gresini in “condizioni gravi ma stabili”

Fausto Gresini, condizioni in miglioramento: è uscito dal coma ma resta sedato

Fausto Gresini grave ma stabile: le parole del dottor Nicola Cilloni

Foto in alto: canale Youtube Gresini Racing